Si comunica agli studenti/studentesse e ai Docenti che il progetto EEE (Extreme Energy Events) sullo studio dei raggi cosmici ad alta energia, proseguirà le sue attività anche in questo A.S. 2021/2022.

Il progetto, inerente la fisica sperimentale, prevede l’uso del telescopio in dotazione della scuola con lezioni teoriche e pratiche sulla teoria delle particelle, i rivelatori, i rivelatori MRPC, il principio di funzionamento della strumentazione elettronica e la sua messa a punto e l’analisi dei dati forniti dal telescopio.

Quest’anno le attività si svolgeranno per quanto possibile in presenza, ma ciò comporta necessariamente una riduzione del numero dei partecipanti per garantire il pieno rispetto delle norme di sicurezza.

Pertanto il numero massimo di partecipanti sarà 20 e la possibilità di iscrizione alle attività sarà possibile agli studenti di terza e quarta, ad eccezione degli studenti delle seconde che hanno partecipato il precedente anno scolastico.

I referenti del progetto sono i docenti: Silvia Loggia, Gianfranco Lazzaroli, Claudia Vacca e Luisella Stori, tutti contattabili tramite gli indirizzi email istituzionali e a disposizione per eventuali chiarimenti.

Chi desiderasse partecipare potrà presentare la propria domanda di adesione compilando il form al seguente link (possibile solo dall’account scolastica istituzionale):

https://forms.gle/jz843ELnA3eVa44e6

verranno accolte le prime 20 adesioni, eventuali adesioni in esubero verranno considerate dai referenti del progetto se la situazione e le norme di sicurezza lo consentissero;

Il primo incontro con i partecipanti è previsto per il giorno 10 novembre alle ore 15:00; la frequenza degli incontri sarà settimanale per la prima fase introduttiva del progetto, compatibilmente con gli impegni scolastici dei Docenti e del referente esterno del progetto, Corrado Cicalò (Istituto Nazionale Fisica Nucleare).

L’avvenuta ammissione al progetto sarò comunicata attraverso gli indirizzi mail raccolti con il form.

Il progetto di cui si evidenzia la valenza scientifico didattica è aperto agli studenti e alle studentesse di TUTTE le classi, che sono invitati a partecipare.

Si rammenta che le attività svolte dai partecipanti che frequentano le classi 3° e 4° saranno valutabili ai fini dei percorsi PCTO.